La storia della famiglia Chemello è legata al Jeans. In Italia, a Vicenza, nel 1967. Questa impresa nasce con Urbano Chemello, padre degli attuali titolari: Roberto, Paolo, Pierluigi e Marialuisa.


Da sarto a produttore di pantaloni per conto terzi soprattutto per importanti realtà del territorio, quindi, tra i primi a produrre jeans con una linea propria e a commercializzarla in un territorio che sarebbe divenuto, da lì a poco, il cuore del Distretto Denim Veneto.


Il recente rebranding affida proprio al filo rosso il compito di rappresentare, comunicare la forte personalità dei capi: posizionato in punti strategici a sottolineare dettagli e passaggi che ne certifichino l’unicità. La “trama rossa” è quella che caratterizza i jeans cimosati.


15 anni fa, l’intuizione: da jeans Premium a jeans Luxury. Andare oltre. L’idea di un jeans “cimosato” appunto, non basta. La visione di un’industria moderna, organizzata, che utilizza le migliori tele Italiane, giapponesi ed europee. Un taglio accurato dove l’industrializzazione e la tecnologia sono, semmai, plus di perfezione. Tutte le fasi di produzione sono monitorate e verificate per realizzare IL JEANS PIÙ BELLO DEL MONDO.

Galleria

    Condividi