• 07 dicembre 2023

Lean Thinking: teorie e applicazioni per una gestione aziendale efficace

Business e cultura d’impresa Filosofia in azienda Formazione manageriale e crescita personale Impresa Recensione eventi

L'evento sulla Lean è stato un'esperienza illuminante che ha aperto le porte a una nuova prospettiva sulla gestione aziendale e sull'ottimizzazione dei processi, sotto la lungimirante guida di Francesco Culos.

La prima parte della formazione, incentrata sul principio "Leading by Example", ha fornito un solido fondamento per partire alla scoperta dei principi lean: la guida e la gestione del cambiamento viene sempre dall’esempio.

La cultura della Lean, incentrata sull'eliminazione degli sprechi, ci ha messo di fronte a una realtà fondamentale: non possiamo eliminare ciò che non sappiamo riconoscere come spreco. Questo concetto ha gettato le basi per un cambiamento di prospettiva che mira a identificare e risolvere le inefficienze in modo proattivo.

Questo perchè il valore intrinseco di ciò che facciamo risiede nella soddisfazione del cliente, che è disposto a pagare solo per ciò che percepisce come beneficio per la sua attività.

Ogni processo di cambiamento parte dalla comprensione del vero motivo delle nostre azioni: quello che facciamo è più efficace se capiamo il perchè, e il perchè sta nei principi, pochi ma solidi.

Il concetto chiave del miglioramento continuo ha permeato l'intera formazione, sottolineando l'importanza di non accontentarsi quando si raggiunge un risultato positivo. Questo spirito di costante evoluzione è diventato un mantra, un impegno a non fermarsi mai di fronte al progresso.

Il "Salad Game" è stato un momento pratico ed educativo, mettendo alla prova i nostri sforzi nel migliorare un processo di produzione. L'obiettivo era chiaro: ridurre gli sprechi di materiale e tempo per consegnare un prodotto impeccabile al cliente. Questo esercizio non solo ha evidenziato le sfide operative, ma ha anche stimolato la nostra creatività nel cercare soluzioni innovative.

L'impatto della Lean è stato tangibile, con benefici che vanno oltre la mera efficienza operativa. Ci aiuta a comprendere meglio le attività di valore e identificare chi sono le persone che contribuiscono al successo, toccando con mano che le soluzioni migliori emergono direttamente dalla pratica delle persone coinvolte. 

Tutto ci permette di creare ordine che facilita la creatività e, di conseguenza, la produttività complessiva.

In conclusione, l'evento sulla Lean ha fornito un bagaglio di conoscenze pratiche e teoriche che sicuramente influenzeranno positivamente il nostro approccio ai processi aziendali. La Lean non è solo un metodo, ma una filosofia che ci spinge a guardare oltre, a migliorare costantemente e a creare valore per i nostri clienti e la nostra organizzazione.

Un grazie speciale a Francesco Culos e a tutto lo staff di auxiell per acerci accompagnati in questo fantastico percorso.


Lo sai che la Lean può migliorare anche i flussi operativi nei tuoi uffici?

Se vuoi produrre in modo più efficace ed efficiente, riducendo gli sprechi di tempo e risorse, scrivici a direzione@adhocgroup.it; ti organizziamo un incontro.


Galleria

    Condividi


Altre news

Zordan: i fattori della prosperità.

01 gen

Zordan: i fattori della prosperità.

Business e cultura d’impresa Filosofia in azienda Formazione manageriale e crescita personale Recensione eventi

Questa è la storia di un’impresa che ha saputo evolvere senza perdere di vista valori e persone.
Leggi di più

    Condividi

DeosIP: AI generativa e creatività umana

20 feb

DeosIP: AI generativa e creatività umana

Recensione eventi Formazione Business e cultura d’impresa

Una serata informativa sul corretto uso di AI generative ed come evitare questioni legali di copyright e diritto d'autore.
Leggi di più

    Condividi

La fatica della semina, la pazienza dell'attesa, la gioia del raccolto.

08 feb

La fatica della semina, la pazienza dell'attesa, la gioia del raccolto.

Filosofia in azienda Recensione eventi Networking e relazioni

Andiamo a conoscere la famiglia Manzan e come ha saputo realizzare i propri sogni.
Leggi di più

    Condividi